×
Clicca per mostrare altri prodotti.
Nessun prodotto trovato.

Guida completa ai condizionatori senza unità esterna: vantaggi e criticità

Postato su30/05/2024 162

Cos'è un condizionatore senza unità esterna?


I condizionatori senza unità esterna sono una soluzione comoda e poco ingombrante per rinfrescare gli ambienti senza modificare la facciata degli edifici. In questa guida completa, scoprirai tutto ciò che c'è da sapere su questi dispositivi, compresi i loro vantaggi e le criticità.

In poche parole, sono dispositivi che integrano il motore all'interno dello split, il quale viene posizionato all'interno dell'abitazione. La ripresa dell'aria avviene attraverso bocchette inserite nel muro, che sono praticamente invisibili dall'esterno. Questa soluzione è ideale per coloro che non possono o non vogliono modificare l'estetica esterna del proprio edificio.

Vantaggi e criticità dei condizionatori senza unità esterna

I condizionatori senza unità esterna offrono diversi vantaggi rispetto ai modelli tradizionali. Uno dei principali vantaggi è la loro versatilità dal punto di vista del design, in quanto si integrano perfettamente in quasi tutti gli ambienti domestici, valorizzandone lo stile. Inoltre, questi dispositivi consentono di aggirare i limiti architettonici e legali imposti su determinati tipi di edifici.

Un altro vantaggio significativo è la facilità di installazione. Poiché non richiedono la presenza di una seconda unità esterna, l'installazione è semplice e non comporta grandi opere murarie. Ciò riduce i costi di installazione e rende questa soluzione accessibile a un maggior numero di persone.

Inoltre, i condizionatori senza unità esterna semplificano le fasi di manutenzione periodica, poiché non è più necessario avere accesso al motore in posizioni difficili da raggiungere. Questo si traduce in un risparmio di tempo e denaro nella gestione e manutenzione del dispositivo.

Nonostante i numerosi vantaggi, i condizionatori senza unità esterna presentano alcune criticità che è importante considerare prima di fare una scelta. Uno dei principali svantaggi è la minore efficienza energetica rispetto ai modelli standard. A causa della mancanza di un motore esterno, la potenza di emissione di questi dispositivi è inferiore, anche se le prestazioni in termini di efficienza energetica si equivalgono.

Un altro aspetto da considerare è il livello di rumorosità. Poiché il motore è all'interno dell'ambiente, il rumore prodotto dai condizionatori senza unità esterna può essere superiore rispetto ai modelli tradizionali. Tuttavia, i modelli più moderni lavorano a regimi particolarmente silenziosi, riducendo al minimo il disturbo all'interno dell'abitazione.

Infine, è importante tenere presente che i condizionatori senza unità esterna occupano uno spazio maggiore rispetto agli impianti di climatizzazione con unità esterna. Pertanto, è necessario valutare attentamente lo spazio disponibile prima di optare per questa soluzione.

Installazione di un condizionatore senza unità esterna

L'installazione di un condizionatore senza unità esterna è relativamente semplice. Poiché non è necessario integrare un'unità secondaria contenente il motore, non sono richieste grandi opere murarie o l'utilizzo di barre di sostegno. È sufficiente fare dei fori sulla parete per consentire la ripresa dell'aria attraverso bocchette che comunicano con l'esterno.

Tuttavia, è importante tenere presente che la parete su cui viene montato lo split deve essere perimetrale, in modo da permettere la realizzazione dei fori di scarico per la condensa. Una volta fissato il condizionatore alla parete, sarà necessario allacciarlo alla rete elettrica e montare i tubi di scarico, che dovranno essere fatti defluire in una grondaia.

Condizionatori senza unità estenra

Costo dei condizionatori senza unità esterna

L'installazione di un condizionatore senza unità esterna è generalmente più economica rispetto a quella di un impianto di condizionamento tradizionale. Il prezzo del singolo apparecchio può variare a seconda del marchio e del modello scelti, ma l'assenza di opere murarie complesse e la semplicità dell'installazione rendono questi dispositivi particolarmente convenienti dal punto di vista economico.

Modelli consigliati e opinioni

Esistono diversi modelli di condizionatori senza unità esterna disponibili sul mercato. Tra i più consigliati si trovano il "Olimpia Splendid Unico Air Inverter" e il "Olimpia Splendid Unico PRO Inverter". Entrambi i modelli offrono prestazioni elevate, design accattivante e sono dotati di tecnologia inverter per un maggior risparmio energetico.

Se avete qualche dubbio su quale modello sia meglio per voi, noi di Acquaclick consigliamo di rivolgervi ai nostri esperti nella sezione "preventivo climatizzatori" o mandando una mail a info@acquaclick.com in modo da avere dei consigli personalizzati in base alla vostra situazione ed essere sicuri di fare la scelta giusta. 

In conclusione, i condizionatori senza unità esterna sono una soluzione comoda e accessibile per rinfrescare gli ambienti senza dover modificare la facciata degli edifici. Presentano vantaggi come la versatilità nel design, la facilità di installazione e la semplicità di manutenzione. Tuttavia, è importante valutare attentamente i loro svantaggi, come la minore efficienza energetica e il livello di rumorosità. Prima di effettuare un acquisto, è consigliabile fare una ricerca approfondita dei modelli disponibili sul mercato e valutare le opinioni degli utenti.

 

Prodotti correlati
Lascia un commento
Lascia una risposta
Per favore login per lasciare un commento.

Login

Menù