×
Clicca per mostrare altri prodotti.
Nessun prodotto trovato.

Box doccia estetici

Postato su10/03/2023 490
Mi piace0

Il box doccia ha conquistato il primato di elemento di arredo più amato per il benessere nell'ambiente bagno.

L'evoluzione del box doccia, grazie anche alla continua ricerca nelle tecnologie utilizzate per la produzione, ha seguito direttrici estetiche e tecniche che hanno consentito di raggiungere un'ampia flessibilità di installazione, configurazione e dimensioni.

Sempre più ricercati da architetti e designer sono i modelli che eliminano l'ingombro della struttura della doccia garantendo un'estetica minimale con profili sottilissimi e molto luminosi.

Allo stesso tempo, anche nei box doccia il colore ha assunto un'importanza sempre maggiori con finiture dei profili (anche PVD) di tendenza da abbinare alle rubinetterie.

Da un punto di vista tecnico, particolare attenzione è stata date negli ultimi anni alla sicurezza e alla semplicità di pulizia oltre che a soluzioni di installazioni che semplificano il lavoro di montaggio.

Il risultato? Tecnologia che si fonde all'estetica, design all'avanguardia che si unisce alla ricerca e all'alta qualità dei materiali impiegati.

Configura il tuo box doccia su misura

Su Acquaclick puoi richiedere un preventivo per il tuo box doccia su misura compilando l'apposito form di richiesta preventivo box doccia: sulla base delle indicazioni fornite, i nostri tecnici ti manderanno una proposta su misura scegliendo tra i migliori marchi di box doccia come ad esempio Duka, Novellini, Ideal Standard, Arbi Arredobagno o Cesana.

Uno dei modelli più amati grazie alla sua versatilità di installazione e alle numerose colorazioni disponibili è il Pura 5000 di Duka.

Il nuovo programma "Colourart Duka" amplia ulteriormente le possibilità di personalizzazione inserendo dei dettagli di grande impatto estetico: il box doccia Pura 5000 è disponibile nelle due versioni con o senza profilo a parete e, in entrambe le versioni, maniglie e cerniere a parete possono essere realizzati nelle finiture bianco o nero opachi verniciati oppure in nero, ottone e rame spazzolato con finitura PVD.

Le finiture PVD (Physical Vapour Deposition), sempre più spesso disponibili nelle rubinetterie e adesso anche nei box doccia, sono realizzate tramite un processo tecnologico di altissimo livello che, attraverso la deposizione fisica da vapore di una sottile pellicola, consente di ottenere un rivestimento superficiale con caratteristiche tecniche ed estetiche eccezionali.

Nei modelli senza profilo, inoltre, consentono di abbinare la serigrafia del vetro e il colore di cerniere e maniglie.

Completa il tutto una chicca tecnologica che consente l'apertura della porta verso l'interno e l'esterno con un lieve sollevamento da terra  e la chiusura con sistema Automatic Close rallentato.

Tecnologie all'avanguardia nei box doccia

Oltre al design la tecnologia e la comodità di utilizzo sono alla base della scelta di un buon box doccia.

Ad esempio, per facilitare le operazioni di pulizia ordinaria del box doccia, una caratteristica fondamentale sono le ante sganciabili.

Il nuovo box doccia Zephiros 2.0 di Novellini (soluzione rinnovata del modello Zephiros) ha la peculiarità di presentare le ante reversibili, che consentono di installare facilmente il box doccia in qualsiasi spazio, e anche lo sgancio delle ante reversibile.

Questo è un dettaglio molto apprezzato perché semplifica enormemente le operazioni di pulizia e non richiede alcun intervento specializzato, oltre ad essere di più semplice installazione in fase di montaggio.

Il box doccia Novellini Zephiros 2.0, inoltre, ha un'ampia gamma di finiture di profili e vetri con diverse possibilità di aperture (a battente, scorrevole, a soffietto, ecc).

I vetri sono inoltre disponibili con il sistema Crystal Care anticalcare e anti batterico.

Colore e design contemporanei

Minimal e pulito: queste sono le linee guida alla base della collezione Highlife di Cesana, studiata per realizzare uno spazio estremamente confortevole anche per bagni di dimensioni ridotte. 

La cabina doccia walk in, ad esempio, è realizzata con una sola lastra in vetro temperato da 8 mm curvata e può essere abbinata a piatti doccia in solid surface anche con forme inusuali, ad esempio pentagonali.

Da alcuni anni le ultime tendenze dell'arredobagno vogliono il total look in tutti gli oggetti di arredo: un esempio è il bagno in total black che può essere realizzato con il programma nero seta di Ideal Standard.

La finitura nero seta viene ad esempio proposta nel box doccia Connect 2 di Ideal standard, un delicato effetto che ricorda il tessuto e che può essere abbinato al piatto doccia Ultra Flat New, anch'esso disponibile nella stessa colorazione.

La finitura Nero Seta è stata introdotta anche nelle linee più apprezzate di rubinetti e sanitari

Queste sono solo alcune delle possibilità del mondo box doccia di Acquaclick. Se vuoi avere una consulenza sul migliore box doccia per il tuo bagno, puoi richiedere un preventivo via mail a ordini@acquaclick.com.

Prodotti correlati
Lascia un commento
Lascia una risposta
Per favore login per lasciare un commento.

Login

Menù

Crea un account gratuito per salvare gli articoli che ti piacciono

Registrati

Crea un account gratuito per usare le liste dei desideri.

Registrati