×
Benvenuto
Clicca per mostrare altri prodotti.
Nessun prodotto trovato.

Cambio vasca, cambio vita!

Postato su15/09/2022 32
Mi piace0

Vuoi sostituire la tua vecchia vasca da bagno con una nuova di design? Sì può ed è più semplice di quanto pensi!

Se la tua vecchia vasca da bagno si è rovinata in superficie oppure è ormai scomoda come dimensioni o fuori moda, è arrivato il momento di sostituirla con una vasca da bagno moderna ed elegante.

Prima di iniziare la ricerca e di scegliere un modello non adatto al tuo bagno, è importante fare alcune valutazioni.

Come è posizionata la vasca da bagno attuale

La vasca da bagno che vuoi sostituire è posizionata sopra al rivestimento? In questo caso la sostituzione è sicuramente più rapida e meno invasiva poiché è sufficiente rimuovere il silicone con cui la vasca è fissata alla parete senza dover sostituire le piastrelle di rivestimento.

Tendenzialmente la vasca viene appoggiata sopra al pavimento quindi, dopo un’accurata pulizia, sarà possibile appoggiare una nuova vasca sul pavimento, rispettando la posizione dello scarico esistente.

Nel caso in cui la vasca sia invece costruita in muratura e rivestita con piastrelle, sarà sicuramente necessario l’intervento di un piastrellista ed un muratore per eliminare gli attuali rivestimenti.

La superficie di pavimento e rivestimento al di sotto dell’ingombro della vasca rimarrà quindi senza piastrelle e dovrà essere quindi rivestita con nuove piastrelle o appositi pannelli (a meno che non venga scelta una vasca più grande rispetto alla precedente che andrebbe quindi a coprire lo spazio rimasto senza rivestimento).

La vasca centro stanza Tub di Arbi ad esempio è una vasca freestanding molto apprezzata perché, nonostante le dimensioni ridotte, assicura un ottimo comfort di utilizzo ed è caratterizzata da un design semplice e minimale.

Rubinetteria vasca

Anche per quanto riguarda la rubinetteria è necessario fare alcune valutazioni prima di acquistare una nuova vasca da bagno.

In particolare, se il miscelatore esistente è a parete (da incasso oppure esterno) e se la nuova vasca ha un’altezza simile alla precedente, è possibile riutilizzarlo senza alcun problema.

Se il miscelatore a parete è esterno e si vuole comunque provvedere alla sostituzione, è opportuno tenere conto del fatto che le predisposizioni (attacco di acqua calda e acqua fredda) con grande probabilità sono idonee anche per i rubinetti nuovi.

Nel caso in cui la rubinetteria poggi sul bordo della vasca, è possibile smontare la rubinetteria dalla vecchia vasca e montarla sulla nuova avendo cura di scegliere un modello che abbia un bordo abbastanza spesso per consentire i fori per la rubinetteria.

Se sei intenzionato a cambiare la tua vecchia vasca con una di design, il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un tecnico di fiducia in grado di valutare il modello attuale, l’impianto e gli interventi che si dovranno eseguire in modo da evitare errori di acquisto.

Rubinetteria bordo vasca Essence New di Grohe

Scopri la selezione di Acquaclick per trasformare la tua vecchia vasca da bagno in un’oasi di benessere!

Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lascia una risposta
Per favore login per lasciare un commento.

Login

Menù

Crea un account gratuito per salvare gli articoli che ti piacciono

Registrati

Crea un account gratuito per usare le liste dei desideri.

Registrati