×
Benvenuto
Clicca per mostrare altri prodotti.
Nessun prodotto trovato.

Mantieni perfette le tue piastrelle in ceramica

Postato su19/09/2022 28
Mi piace0

Qualche interessante (e soprattutto utile!) consiglio per mantenere sempre come nuove le piastrelle e i rivestimenti in ceramica.

Il gres porcellanato è senza dubbio uno dei materiali più scelti e apprezzati per realizzare pavimenti e rivestimenti per tutte la stanza della casa, bagno compreso. Non solo, è perfetto anche per le pavimentazioni esterne.

E se dobbiamo consigliarvi un produttore si gres porcellanato vi diciamo sicuramente Marazzi! É un marchio con un'ampia gamma di prodotti di qualità con dimensioni, colori e finiture di tutti i generi per accontentare le esigenze di qualsiasi tipo di casa.

Casalinga che si sveglia a casa. signora in una camicia blu. pavimento pulito della donna.

1. Come pulire i pavimenti in ceramica

La pulizia dei pavimenti in ceramica è semplice e relativamente veloce.
La procedura consigliata prevede due passaggi:

1. rimozione di polvere, briciole, ecc con l'aspirapolvere, la scopa elettrica, uno dei tanti modelli di robot disponibili sul mercato o con quello che si preferisce
2. successivo lavaggio con spazzolone&straccio o con qualsiasi altro elettrodimestico che prevede l'utilizzo di un panno bagnato o comunque umido

Tutti i produttori di piastrelle raccomandano caldamente che, alla fine dell'installazione di pavimenti e rivestimenti, il lavaggio post-posa venga fatto nel modo più accurato possibile. É necessario utilizzare degli appositi prodotti che il posatore conosce perfettamente. 

collezione Treverksoul Marazzi - Monocottura/Effetto legno - Bagno - 1

2. I detergenti per i pavimenti in ceramica

Per la ceramica monocottura e bicottura (le più comuni in commercio) è consigliato utilizzare acqua calda e un detergente da sciogliere. É sempre preferibile un detergente neutro e non molto schiumoso e si raccomanda di diluirlo per bene in modo da non lasciare aloni sulla piastrella.

Se si necessita di una pulizia più profonda e se l'azienda produttrice non raccomanda diversamente, è anche possibile fare una soluzione mista di acqua e candeggina/ammoniaca o alcol.

Al termine del lavaggio sarebbe preferibile un risciacquo di sola acqua calda per eliminare tutti i residui e gli eventuali aloni. Non è una pratica obbligatoria ovviamente ma se avanza un po' di tempo e soprattutto un po' di voglia sarebbe molto utile farlo!

Un'ultimo accorgimento utile. Se devi rimuovere dei residui di calcare o di ruggine è meglio utilizzare prodotti acidi. Se invece è necessario rimuovere altri tipi di macchi come ad esempio cibo, bevande , olii o altro è utile utilizzare detergenti alcalini.

collezione Alba Marazzi - Gres porcellanato smaltato/Effetto pietra - Bagno - 2

3. Come pulire le pareti della doccia

La cura delle piastrelle della doccia è pressochè simile a quella dei pavimenti. Con un'unica accortezza: utilizzare spesso un buon anticalcare per rimuovere i residui di calcare dell'acqua prima che diventino troppo persistente e difficile da eliminare.

collezione Alba Marazzi - Gres porcellanato smaltato/Effetto pietra - Bagno - 8

Lascia un commento
Lascia una risposta
Per favore login per lasciare un commento.

Login

Menù

Crea un account gratuito per salvare gli articoli che ti piacciono

Registrati

Crea un account gratuito per usare le liste dei desideri.

Registrati