×
Benvenuto
Clicca per mostrare altri prodotti.
Nessun prodotto trovato.

Come Arredare un bagno piccolo

Postato su25/07/2022 122
Mi piace0

L’arredamento di un bagno di piccole dimensioni deve essere studiato nel dettaglio in modo da ottenere uno spazio elegante ed organizzato.

L’organizzazione dello spazio per tenere tutto in ordine assume ancora una maggiore importanza se lo spazio a disposizione è poco: per questo in un bagno di piccole dimensioni è necessario sfruttare al massimo ogni centimetro disponibile per avere uno spazio confortevole.

Innanzitutto possiamo partire dalla definizione dei colori e dello stile che dovrà avere il bagno: sono da preferire i colori chiari, dal bianco al grigio al beige in modo che l’ambiente risulti più luminoso, il che aiuta a dare l’idea di una stanza dalle dimensioni maggiori.

Ad esempio le piastrelle Plaster di Marazzi possono essere un’ottima soluzione per la pavimentazione (e volendo anche per il rivestimento) di un bagno piccolo: questa collezione ha lo scopo di rinnovare il concetto dell’effetto cemento rendendolo una finitura versatile per qualsiasi tipo di ambiente e, grazie ai diversi formati disponibili, compreso il decoro a cementina, è in grado di aprire molte possibilità progettuali differenti.



Ai rivestimenti in colore neutro è possibile abbinare mobili e oggetti da bagno con colori accesi in modo da avere un contrasto che possa aiutare a definire gli spazi e le funzioni dei vari elementi del bagno.

A questo scopo possono essere utili gli accessori bagno da appoggio Trenta di Colombo Design, caratterizzati oltre che da un ottimo rapporto qualità prezzo, da un design semplice ed attuale e disponibili in 11 finiture differenti con colori metallici o pop in modo da potersi adattare ad ogni stile.

L’utilizzo di un tocco di colore nel bagno può contribuire a rendere l’ambiente decisamente più ospitale.


Illuminazione e specchi bagno

L’utilizzo delle corrette luci è di fondamentale importanza in un bagno di piccole dimensioni perché, se vengono dimensionate in modo corretto, contribuiscono a rendere il bagno accogliente.

E’ preferibile ad esempio utilizzare delle luci a LED da incasso nel controsoffitto, magari con la possibilità di illuminare separatamente diverse zone in modo da garantire il minor spreco di spazio possibile e un’ottima illuminazione.

L’utilizzo di un mobile sospeso, inoltre, al posto del lavabo a parete, consente di aumentare la capacità contenitiva del bagno senza appesantire l’ambiente dato che lo spazio a terra rimane completamente libero.

Sopra al mobile è opportuno posizionare uno specchio bagno di grandi dimensioni (largo almeno quanto il mobile bagno) in modo da aumentare ulteriormente la percezione di ampiezza del bagno stesso: lo specchio bagno Koh-I-Noor ad esempio è un ottimo prodotto, disponibile anche con luce LED integrata.

Sanitari bagno compact

E’ indispensabile utilizzare una cassetta wc da incasso in modo da ridurre al minimo l’ingombro dei sanitari.

A seconda della planimetria del bagno, poi, i sanitari possono essere posizionati affiancati oppure uno di fronte all’altro e, in entrambe i casi, è buona norma cercare di ridurre al minimo lo spazio a loro dedicato.

Per questo motivo esistono in commercio dei sanitari compatti, più piccoli dello standard, che consentono di realizzare un ottimo bagno anche dove la dimensione è piuttosto ridotta: un esempio sono i sanitari bagno Connect Space di Ideal Standard che, con i loro soli 48 cm di profondità, si rendono perfetti per l’utilizzo in questo tipo di situazione.



Se hai qualche dubbio o hai bisogno di aiuto per l’arredamento del tuo bagno, il team di architetti di Acquaclick è a disposizione per aiutarti a realizzare il tuo progetto!
Prodotti correlati
Lascia un commento
Lascia una risposta
Per favore login per lasciare un commento.

Login

Menù

Crea un account gratuito per salvare gli articoli che ti piacciono

Registrati

Crea un account gratuito per usare le liste dei desideri.

Registrati